Anche in Umbria torna la ‘Giornata di Raccolta del Farmaco’

 
Chiama o scrivi in redazione




Anche in Umbria torna la ‘Giornata di Raccolta del Farmaco’
Nel 2020 Banco Farmaceutico compie 20 anni. Per l’occasione è in tale occasione è stato possibile acquistare uno o più medicinali da banco in una delle oltre 5.000 farmacie che, in tutta Italia, hanno aderito all’iniziativ. I medicinali raccolti saranno consegnati agli oltre 1.800 enti assistenziali convenzionati con Banco Farmaceutico. Si tratta di realtà che offrono cure e medicine gratuite a chi non può permettersele per ragioni economiche. La Giornata è resa possibile da quasi 24.000 volontari che svolgono il turno in farmacia e da oltre 15.000 farmacisti.

In Umbria, la Giornata si è svolta dal 4 all’8 febbraio 2020 in 89 farmacie. I volontari di Banco Farmaceutico sono stati presenti nei presidi con la croce verde nella giornata sabato 8 febbraio 2020.

I farmaci raccolti aiuteranno 44 enti assistenziali del territorio. Nel 2019 in Umbria sono state raccolte 7.529 confezioni di farmaci in 85 farmacie, per un valore di 51.521 euro. I farmaci raccolti hanno aiutato 5.833 poveri assistiti dai 48 enti assistenziali del territorio regionale convenzionati con Banco Farmaceutico. In Umbria l’11% delle famiglie ha limitato il numero di visite e accertamenti per motivi economici, mentre sono povere in senso assoluto il 9,3% delle famiglie.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*