La Borsa di Umbria Journal Tv, 14 febbraio 2017, prevale la cautela in Europa

In rialzo invece sullo yen a 120,84. Lo yen riprende quota 114 e il cambio dollaro/yen e' a 114,30

La Borsa di Umbria Journal Tv, 14 febbraio 2017, prevale la cautela in Europa MILANO – La Borsa di Milano ha chiuso in rialzo dello 0,65% a 19.187 punti. Prevale la cautela in Europa e i listini azionari chiudono poco variati la seduta. Londra ha perso lo 0,14%, Francoforte si ferma poco sotto la parità a -0,2% mentre Parigi chiude in rialzo dello 0,16 per cento, l’Ibex 35 ha chiuso a 0,28% a 9.510,20 punti. Chiusura in netto calo per la Borsa di Tokyo sulla scia dello yen che si rafforza sul dollaro. L’indice Nikkei cede l’1,13% a 19.238,98 punti. L’Hang Seng di Hong Kong ha chiuso a -0,03% a 23.703,01.

Wall Street metabolizza le parole del presidente della Fed, Janet Yellen, e riduce le perdite. Il Dow Jones, nell’ultima rilevazione delle ore 19,30, aveva raggiunto lo 0,26% a 20.465,62 punti, il Nasdaq sale dello 0,28% a 5.777,06 punti mentre lo S&P 500 sale dello 0,24% a 2.333,83 punti. L’euro chiude in calo sotto 1,06 dollari dopo l’audizione al Senato Usa del presidente della Fed. La moneta unica passa di mano a 1,0574 dollari. In rialzo invece sullo yen a 120,84. Lo yen riprende quota 114 e il cambio dollaro/yen e’ a 114,30.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*