La Borsa di Umbria Journal, 28 febbraio 2017, Parigi la migliore

La moneta europea passa di mano a 1,0627 dollari e 118,88 yen

La Borsa di Umbria Journal, 28 febbraio 2017, Parigi la migliore MILANO – Chiusura in positivo per le borse europee. La miglior performance è di Parigi che ha chiuso le contrattazioni con un rialzo dello 0,3% a 4.858,58 punti. Bene anche Londra e Francoforte che guadagnano lo 0,1%, rispettivamente a 7.263,44 e 11.834,41 punti. Maglia nera per Piazza Affari che ha chiuso piatta -0,01% a 18.913,28.

Borse asiatiche poco mosse e in ordine sparso, con Tokyo che perde smalto sul finale di seduta in scia al rafforzamento dello yen. Il Nikkei ha chiuso in rialzo dello 0,06% a 19.118,99 punti. L’Hang Seng di Hong Kong ha chiuso a – 0,77% a 23.740,73 punti.

Wall Street procede in territorio negativo in attesa del discorso del presidente Donald Trump in Congresso. Il Dow Jones, nell’ultima rilevazione delle ore 19,30 perde lo 0,07% a 20.822,27 punti, il Nasdaq cede lo c mentre lo S&P 500 lascia sul terreno lo 0,24% a 2.364,23 punti.

L’euro chiude sopra quota 1,06 dollari, in attesa dell’intervento del presidente Usa Donald Trump davanti al Congresso. La moneta europea passa di mano a 1,0627 dollari e 118,88 yen. Dollaro/yen in calo a 111,88.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*