Incidente stradale sulla E45 all’altezza di Collestrada, tre persone ferite

Sul posto, oltre ai sanitari del 118 e la Polizia stradale, anche i Vigili del fuoco del comando di Madonna Alta di Perugia

Incidente stradale sulla E45 all’altezza di Collestrada, tre persone ferite

PERUGIA – Incidente stradale, con feriti, all’innesto della E45 con la 75 Centrale Umbra all’altezza di Collestrada, poco prima delle 19,30. Due vetture, per cause ancora in corso di accertamento presso la Polizia stradale di Perugia, si sono urtate. Forse si è trattato di una manovra azzardata, un sorpasso può darsi, proprio appena usciti dal sotto passaggio del grosso incrocio che collega le due Statali.

Sul posto, oltre ai sanitari del 118 e la Polizia stradale, anche i Vigili del fuoco del comando di Madonna Alta di Perugia. I pompieri sono stati fatti arrivare in via precauzionale in quanto una della due autovetture coinvolte nello scontro sarebbe alimentata a gpl.

Il bilancio – secondo quanto si apprende dall’ufficio stampa dell’azienda ospedaliera – è pesantissimo: tre giovani ricoverati in ospedale in gravi condizioni, una dei tre in fin di vita. Su un’auto due giovani, un ragazzo e una ragazza entrambi di 29 anni, mentre sull’altra un altro giovane di circa 25 anni. Le condizioni della coppia sono sembrate subito gravi. Sono arrivati al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria della Misericordia in codice rosso e trasferiti in Rianimazione. La giovane donna sarebbe in fin di vita. Il 25enne è arrivato in ospedale sono stati subito trasferiti in Rianimazione. I medici hanno notato una lesione alla milza.

Questo ennesimo incidente stradale, che si verifica all’altezza dell’innesto tra le due grandi arterie viarie dell’Umbria, ripropone con forza la necessità di realizzare un barriera New Jersey tra le corsie. La competenza, dato che entrambe le strade sono statali, crediamo sia dell’Anas.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*